NEWS

- 15-11-2019 -

avviso n. 34/2019 AGGIORNAMENTO TARIFFE SERVIZIO EXTRAURBANO DAL 1° DICEMBRE

Da domenica 1° dicembre 2019 saranno in vigore le nuove tariffe del servizio di trasporto pubblico nel settore extraurbano. Le nuove tariffe sono state deliberate il 23 ottobre dall’Agenzia per la Mobilità Piemontese e saranno adottate dalle aziende di trasporto per coprire gli oneri dell’inflazione dal 2015 al 2018, anni in cui le tariffe non hanno subito variazioni. L’aumento medio dei biglietti e degli abbonamenti è del 2,8%. Ulteriori informazioni su modalità ed importi delle tariffe extraurbane sul sito www.consorziocoas.it e sui siti aziendali delle aziende di trasporto del consorzio.


- 16-10-2019 -

Carta della Mobilità

E' on-line la Carta della Mobilità aggiornata. Consulta l'apposita sezione del sito.


- 15-07-2019 -

avviso n. 21/2019 - chiusura Montechiaro d'Asti - deviazione linea 105 "Asti - Chivasso"

Si comunica alla Spettabile Clientela che, come da ordinanza del Comune di Montechiaro d’Asti n. 13/2019 del 02/07/2019, a partire dal giorno 04/07/2019 fino ad ultimazione dei lavori, verrà interrotto il traffico veicolare nel concentrico di Montechiaro in Via Mairano. Per questo motivo la linea 105 “Asti – Chivasso” verrà interamente deviata dal Bivio per Cossombrato sulla SP458 deviando sulla “SP53A Diramazione per Cossombrato SS458” direzione Cossombrato – Villa San Secondo e successivamente sulla “SP53 Montechiaro - Asti per Callianetto” da Villa San Secondo a Montechiaro d’Asti fino al Bivio con la SP2 dove riprenderà il normale percorso. Verranno soppresse le seguenti fermate: • Montechiaro Reg. Nocciola al passaggio a livello; • Montechiaro Piazza del Mercato – Via Maresco. Sul percorso deviato verranno attivate le seguenti fermate: • Cossombrato Paese – Ufficio Postale (palina aziendale e pensilina comunale); • Villa San Secondo Paese – Via Vittorio Veneto (palina e pensilina progetto Movilinea); • Montechiaro Paese – Bivio Reg. Monveglio angolo Via Mairano. Gli orari del servizio non subiranno variazioni.


Provincia di Asti Consorzio Coas Regione Piemonte